Storia della filosofia contemporanea (parte I)

SP 2018-2019 - Ects: 3

Parte tenuta dal Prof. Esposito

Obiettivo del corso: Introdurre, mediante l’affronto sintetico di autori, testi e correnti, alla comprensione di base di alcune questioni fondamentali della filosofia contemporanea, secondo lo “stile” cosiddetto continentale

Modalità di valutazione: esame orale.

Contenuto del corso: La filosofia continentale: XX e XXI secolo

In particolare:

  • La crisi dei sistemi razionalisti e l’irrompere del nichilismo: Nietzsche.
  • La vita come storia: da Dilthey a Bergson.
  • La via fenomenologica dell’ontologia: da Husserl a Merleau-Ponty.
  • Heidegger e il pensiero della “storia dell’essere”.
  • La filosofia dell’esistenza: Sartre e Jaspers.
  • La svolta ermeneutica: da Gadamer a Vattimo.
  • La teoria critica: i Francofortesi e Habermas.
  • Archeologia e genealogia: Foucault.
  • Critica della metafisica ed etica dell’alterità: Lévinas e Derrida.
  • Filosofia pratica e filosofia giuridico-politica: Hannah Arendt.

Bibliografia essenziale:

  • Esposito – P. Porro, il Manuale Filosofia, vol. 3 (contemporanea), Laterza, Roma-Bari 2009

Sarà utilizzata in particolare l’ampia sezione finale dei “Percorsi tematici” con brani antologici di diversi autori sui seguenti temi: 1) L’io in questione. La crisi del soggetto moderno; 2) Tempo ed esistenza; 3) Il linguaggio; 4) Politica e storia; 5) Etica e religione.

(Ulteriore Bibliografia critica sarà dettata durante il corso)

ISFI