Platone sulla metafisica della “partecipazione” alle Idee

SA 2020-2021 - Ects: 3

Obiettivo: introdurre, mediante la lettura di testi primari e la letturatura secondaria, la teoria di Platone secondo la quale i particolari sensibili hanno le proprietà che hanno perché “partecipano” alle Forme.

Descrizione: il corso tratterà della metafisica della partecipazione dei particolari sensibili alle Idee, secondo Platone. Discuteremo cosa sono le Idee, cosa sono i Due Mondi di Platone, come si “relazionano” e come la teoria di Platone evolve nel corso della sua riflessione filosofica che culmina nel Timeo.

Didattica: lezioni frontali e dibattiti in classe.

Modalità di valutazione: elaborato di approfondimento su un tema trattato a lezione.

Bibliografia essenziale:

  • Annas, Plato. A Very Short Introduction. OUP 2003,
  • Mason, Plato, Acumen 2010.