Dio come Essere o come Persona? Filosofia antica e riprese contemporanee

SP 2018-2019 - Ects: 1.5

Obiettivo del corso: illustrare la concezione del divino nella filosofia antica, mettendo a confronto il concetto di Dio come Essere, presente nel platonismo e nel neoplatonismo, e il concetto cristiano di Dio come persona, parzialmente presente in Aristotele.

Modalità di valutazione: orale

Contenuto del corso:

Esame della concezione del divino nei presocratici, in Platone, in Aristotele, negli Stoici, nel De mundo, nel discorso di San Paolo agli Ateniesi, nel medio-platonismo, nel neoplatonismo e nella filosofia del XX secolo.

Bibliografia essenziale:

  • Berti, In principio era la meraviglia, Roma-Bari, Laterza, 2010, cap. III: «Chi sono gli dèi?».
  • Berti, Argomenti aristotelici contro l’esistenza di un Essere per essenza, «Giornale di Metafisica», n. s., 38, 2016, pp. 23-36.
ISFI