Martine Nida-Rümelin

è professoressa ordinaria di filosofia del linguaggio, della mente e delle scienze umane all’Università di Friburgo (Svizzera). Ha studiato filosofia, psicologia e matematica a Monaco di Baviera e ha svolto soggiorni di ricerca a Providence e a Los Angeles (UCLA), a Budapest e a Canberra (ANU)). La maggior parte del suo lavoro riguarda lo status speciale degli individui coscienti e mira a sviluppare una concezione non-materialistica che eviti le debolezze del dualismo tradizionale.

Per maggiori infomazioni: Università di Friburgo

corsi

Questioni di filosofia della mente  Semestre Autunnale e Primaverile - Ects 6.0